Preghiera Sposi

Parrocchia Santa Maria della Rotonda - Napoli
- Gruppi Famiglia -
L’Amore di Dio specchio del nostro Amore

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito Santo
Amen.

Una coppia:
Signore Gesù, che ci hai unito con il vincolo santo dell'amore, da Te elevato alla dignità di Sacramento, fa' che sappiamo amarci come Tu hai amato la Chiesa, tua Sposa immacolata, donandoti e sacrificandoti. Che anche il nostro amore sia donazione e sacrificio, fedeltà e incoraggiamento, conforto e aiuto nelle asprezze della vita. Concedici di realizzare tra noi una piena e soave concordia che ravvivi le gioie e alleggerisca le pene, che ci renda pronti al dovere e costantemente impegnati nell'osservanza dei tuoi comandamenti. Dacci, o Signore, il necessario alla vita di ogni giorno, la gioia di una figliolanza ubbidiente e virtuosa, la fiducia nell'avvenire. Ti chiediamo che la tua grazia ci tenga sempre uniti durante la nostra vita terrena e, dopo quest’esilio, ci riunisca in Cielo a lodarti e benedirti in eterno. Amen.

Sacerdote:
O Dio, che nel grande mistero del tuo amore hai consacrato il patto coniugale come simbolo dell'unione di Cristo con la Chiesa concedi a questi sposi di esprimere nella vita il sacramento che hanno celebrato nella fede.
Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e viva e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo, per tutti i secoli dei secoli.

Insieme recitiamo il Salmo (Sal 34,1-9)

Benedirò il Signore in ogni tempo,
sulla mia bocca sempre la sua lode.
Io mi glorio nel Signore,
ascoltino gli umili e si rallegrino.
Celebrate con me il Signore,
esaltiamo insieme il suo nome.
Ho cercato il Signore e mi ha risposto
e da ogni timore mi ha liberato.
Guardate a lui e sarete raggianti,
non saranno confusi i vostri volti.
Questo povero grida e il Signore lo ascolta,
lo libera da tutte le sue angosce.
L'angelo del Signore si accampa
attorno a quelli che lo temono e li salva.
Gustate e vedete quanto è buono il Signore;
beato l'uomo che in lui si rifugia.

Dalla prima lettera di San Giovanni apostolo (1Gv 4,7-12)

Carissimi, amiamoci gli uni gli altri, perché l'amore è da Dio: chiunque ama è generato da Dio e conosce Dio. Chi non ama non ha conosciuto Dio, perché Dio è amore. In questo si è manifestato l'amore di Dio per noi: Dio ha mandato il suo unigenito Figlio nel mondo, perché noi avessimo la vita per lui.
In questo sta l'amore: non siamo stati noi ad amare Dio, ma è lui che ha amato noi e ha mandato il suo Figlio come vittima di espiazione per i nostri peccati.
Carissimi, se Dio ci ha amato, anche noi dobbiamo amarci gli uni gli altri. Nessuno mai ha visto Dio; se ci amiamo gli uni gli altri, Dio rimane in noi e l'amore di lui è perfetto in noi.
Parola di Dio

Tutti: Rendiamo grazie a Dio

Pausa di riflessione

dalla prima lettera di S. Paolo ap. ai Corinzi (1Cor 13,1-3)
Se anche parlassi le lingue degli uomini e degli angeli, ma non avessi la carità, sono come un bronzo che risuona o un cembalo che tintinna. E se avessi il dono della profezia e conoscessi tutti i misteri e tutta la scienza, e possedessi la pienezza della fede così da trasportare le montagne, ma non avessi la carità, non sono nulla. E se anche distribuissi tutte le mie sostanze e dessi il mio corpo per esser bruciato, ma non avessi la carità, niente mi giova.

Preghiera dell’Amore
Guida: Signore, l’amore è paziente.
Tutti: Donami la pazienza che sa affrontare un giorno dopo l’altro.
Guida: Signore, l’amore è benigno.
Tutti: Aiutaci a voler sempre il suo bene prima del mio.
Guida: Signore, l’amore non è invidioso.
Tutti: Insegnaci a gioire di ogni suo successo.
Guida: Signore, l’amore non si vanta.
Tutti: Ricordaci di non rinfacciargli ciò che facciamo per lui.
Guida: Signore, l’amore non si gonfia.
Tutti: Concedici il coraggio di dire "Ho sbagliato".
Guida: Signore, l’amore non manca di rispetto.
Tutti: Fa che possiamo vedere nel suo volto il tuo volto.
Guida: Signore, l’amore non cerca l’interesse.
Tutti: Soffia nella nostra vita il vento della gratuità.
Guida: Signore, l’amore non si adira.
Tutti: Allontana i gesti e le parole che feriscono.
Guida: Signore, l’amore non tiene conto del male ricevuto.
Tutti: Riconciliaci nel perdono che dimentica i torti.

Guida: Signore, l’amore non gode dell’ingiustizia.
Tutti: Apri il nostro cuore ai bisogni di chi ci sta accanto.
Guida: Signore, l’amore si compiace della verità.
Tutti: Guida i nostri passi verso di te che sei via, verità e vita.
Guida: Signore, l’amore tutto copre, tutto crede, tutto spera, tutto sopporta.
Tutti: Aiutaci a coprire d’amore i giorni che vivremo insieme.
Aiutaci a credere che l’amore sposta le montagne.
Aiutaci a sperare nell’amore, oltre ogni speranza.

Meditazione del Sacerdote

Sacerdote:
Il Padre nostro è la preghiera della famiglia dei figli di Dio.
Animati dallo Spirito del Signore risorto proclamiamolo con fede
impegnandoci a renderlo preghiera quotidiana delle nostre famiglie.

Tutti.: Padre nostro ...

Sacerdote:
O Dio, origine e fondamento della comunità domestica,
fa' che nelle nostre famiglie imitiamo le stesse virtù e lo stesso amore della santa famiglia di Nazareth,
perché, riuniti insieme nella tua casa, possiamo godere la gioia senza fine.
Per il nostro Signore Gesù Cristo, tuo Figlio, che è Dio, e vive e regna con te, nell'unità dello Spirito Santo per tutti i secoli dei secoli.

Tutti: Amen.
Benedizione finale