Homepage     Carrello     About Us - Chi Siamo     Contact Us     Guarantees     Privacy     Testimonial  
Italiano Inglese Francese Spagnolo Portoghese
Cerca nel Titolo Descrizione Tutto
articoli nel carrello : 0
Totale Spesa : € 0.00

  • ARREDI DA GIARDINO
  • ARREDI E PARAMENTI LITURGICI
  • OGGETTISTICA SACRA
  • SCULTURE IN LEGNO -OPERE UNICHE
  • STATUE



  • Città Cattolica

    Utenti on line : 13
    Visite : 10714668

    Preghiere
    » Supplica Alla Regina Del Ss.rosario Di Pompei
    » Lode A Te Signore
    » Benedizione Divina
    » L'atto Di Abbandono A Gesu’
    » Supplica Alla Madonna Di Fatima
    » Consacrazione Alla Vergine Immacolata
    » Via Crucis Per La Famiglia
    » Dalla Voce Di Gesù
    » Via Crucis Per La Famiglia Seguito
    » Preghiera A San Michele Arcangelo
    » Devozione A Gesu’ Nel Gethsemani
    » Coroncina Allo Spirito Santo
    » Preghiera A Giovanni Paolo I I°
    » Consacrazioni Alla Sacra Famiglia
    » Maria!!! Onnipotente Per Grazia.
    » Grazie Signore
    » Cristo Re Dell'universo
    » Coroncina Alla Sacra Famiglia
    » Coroncina Alla Divina Misericordia
    » Se Nessuno Ti Ama, La Mia Gioia è Amarti
    » Il Rosario Dell'immacolata Concezione Come Si Recita E Quali Grandi Grazie Elargisce.
    » Benefici E Grazie In Misura Enorme A Chi Recita Il Santo Rosario
    » Benefici Del Santo Rosario Ii° Parte
    » Corona Di Cento “requiem”
    » Maria Madre Della Pieta'
    » Preghiera Ad Un Anima Agonizzante
    » La Novena Alla Divina Misericordia
    » Magnificat
    » Dialogo Di Fiducia Con Gesu'
    » La Grande Promessa I 9 Primi Venerdi Del Mese
    » La Grande Promessa: I Primi 5 Sabati
    » Preghiere Di Liberazione Da Satana E Gli Spiriti Maligni
    » Amami Come Sei
    » Orazioni Di Santa Brigida
    » Preghiera Sposi
    » Novena A San Giuseppe.
    » Preghiera A San Giuseppe
    » Novena All’immacolata Concezione
    » Via Crucis Dettata Da Gesu’ A Josefa Menendez
    » Il Santo Rosario Con I Misteri Della Luce
    » Preghiera Per La Pace
    » Pensaci Tu
    » Il Rosario Della Pace
    » Le Profezie :comunicazione Della Direzione
    » La Pesca Miracolosa
    » Perdono D'assisi: Come Prepararsi
    » Il Nostro Amico Gesù
    » Il Rosario Missionario
    » Io Sono Il Buon Pastore (gruppo Familiare)
    » Rosario Delle Sante Piaghe Di Nostro Signore Gesu’ Cristo
    » Devozioni Del Sacro Cuore - Ascolta Queste Promesse

      Homepage
    Il caso Tomislav Vlašić



    Il caso Tomislav Vlašić

    Commento di Padre Livio Fanzaga, lunedì 8 settembre 2008. Dai microfoni di "Radio Maria".

    Lo "status" canonico del Rev. Tomislav Vlašić

    Venerdì scorso vi avevo dato alcune informazioni importantissime che riguardavano il fenomeno Medjugorje ed in particolare riguardavano il decreto della Congregazione per la Dottrina della Fede del 25 gennaio 2008 con il quale l'ex Sant'Ufficio imponeva severe misure cautelari e disciplinari nei confronti del Rev. Padre Tomislav Vlašić . Trascorsi alcuni mesi, dato che la Congregazione per la Dottrina della Fede aveva notato che non c'era stata obbedienza a queste misure cautelari e disciplinari, la Santa Sede ha dunque pregato il vescovo di Mostar di pubblicare questo decreto e il vescovo lo ha fatto proprio in questi giorni, anche perché Padre Vlašić opera in quella zona con una casa che egli stesso ha fondato.

    Padre Tomislav Vlašić è francescano ed è stato vice-parroco di Medjugorje dal 1981 al 1985. Durante questi anni si è occupato della Parrocchia insieme al Parroco e agli altri frati. In una lettera che ha scritto al Papa si è autoproclamato come guida spirituale dei veggenti, ma così non era, per la semplice ragione che i veggenti erano dei semplici ragazzi che assieme a tutti gli altri ragazzi della zona frequentavano la Chiesa parrocchiale e facevano riferimento ai padri della Parrocchia per confessarsi e per la loro vita cristiana. I sei veggenti non avevano una guida spirituale particolare, anche perché la loro guida spirituale era la Madonna. Come in tutte le apparizioni mariane di questi ultimi secoli, i ragazzi che la Madonna ha scelto non hanno mai avuto guide spirituali particolari perché di questo si occupava direttamente la Madonna. Questo è valso per Bernadette, per Massimino e Melania, e per i veggenti di Fatima.

    Ciò che appare su molti siti internet e su alcuni libri, ossia che Padre Tomislav era Parroco di Medjugorje è dunque falso, come pure è falso che egli fosse la guida spirituale dei veggenti. Egli si è proclamato tale. Dal 1985 è stato allontanato da Medjugorje e da allora non ha più fatto parte dell'equipe parrocchiale. È importante tenere presente questo fatto per non confondere la sua posizione con le apparizioni di Medjugorje.

    Per quanto riguarda il decreto della Congregazione per la Dottrina della Fede del 25 gennaio 2008, c'è da dire che questo decreto arriva dopo una lunga inchiesta durata decenni. Si è trattata di una inchiesta molto scrupolosa, seria e fondata. Tra l'altro, tale decreto non è stato pubblicizzato proprio per dare la possibilità all'interessato di mettere in pratica le direttive della Santa Sede. Siccome queste direttive non sono state adempiute, la Santa Sede ha incaricato il vescovo di Mostar di rendere pubblico questo decreto.

    Il testo del decreto, pubblicato sul sito della diocesi di Mostar (1) e riportato anche sul sito di Radio Maria, così si esprime:

    «Nel contesto del fenomeno Medjugorje, questo Dicastero sta trattando il caso del Rev. P. Tomislav Vlasic, OFM, originario di codesta regione e fondatore dell’aggregazione "Kraljice Mira, potpuno tvoji - po Mariji k Isusu".

    Con Decreto del 25 gennaio 2008, debitamente intimato, questo Dicastero imponeva severe misure cautelari e disciplinari al Rev. Vlasic.

    Notizie non infondate, giunte a questa Congregazione, rivelano che il religioso in parola non abbia ottemperato, neppure parzialmente, all’obbedienza ecclesiastica richiesta dalla delicatissima situazione in cui versa, mentre si appura che svolge solerte attività in codesta diocesi di Mostar-Duvno e nei territori pertinenti, dando vita ad opere di religione, edifici ed altro.

    Poiché il Rev. Vlasic è incorso nella censura dell’interdetto latae sententiae riservato a questo Dicastero, prego l’E.V., per il bene dei fedeli, di informare la comunità della condizione canonica del P. Vlasic, e, nel contempo, di relazionare circa la situazione in merito…».

    La Santa Sede aveva dunque già preso misure cautelari il 25 gennaio 2008, ma dal momento che Padre Tomislav non ha ottemperato a tali obblighi, ma ha proseguito nella sua attività, la Santa Sede ha incaricato il vescovo locale di pubblicare le misure cautelari che erano state prese nei suoi confronti.

    Nel Decreto della Congregazione sta scritto che il R. P. Tomislav Vlašić, è chierico dell’Ordine dei Frati Minori – fondatore dell’aggregazione "Kraljice Mira, potpuno tvoji - po Mariji k Isusu" e coinvolto nel "fenomeno Medjugorje" – segnalato alla Congregazione "per divulgazione di dubbie dottrine, manipolazione delle coscienze, sospetto misticismo, disobbedienza ad ordini legittimamente impartiti ed addebiti contra sextum".

    Padre Tomislav ha fondato una "aggregazione" che non ha nessun riconoscimento da parte della Chiesa e che si chiama "Regina della pace, tutti tuoi – per mezzo di Maria a Gesù". Secondo la Congregazione per la Dottrina della Fede tale "aggregazione" di Padre Tomislav è coinvolta nel "fenomeno Medjugorje". Già molti hanno individuato in questa espressione una condanna di Medjugorje, il che non è vero. Si parla di un esame operato dalla Congregazione della Dottrina della Fede nel contesto del "fenomeno Medjugorje". Prendiamo ad esempio Fatima: nel contesto del "fenomeno Fatima" sono numerosissime le sette spuntate in seguito alle apparizioni ai tre pastorelli, ma che non hanno alcun rapporto con esse.

    Gli addebiti che vengono attribuiti a Padre Tomislav sono dunque: sospetto di eresia, manipolazione delle coscienze, sospetto misticismo, disobbedienza e addebiti contro il Sesto Comandamento. Ecco le sanzioni che sono state decretate nei suoi confronti:

    1. È fatto obbligo di dimora in una domus Ordinis della regione Lombardia (Italia) determinata dal Ministro Generale dell’Ordine, da attuarsi entro trenta giorni dalla legittima intimazione del presente decreto;

    2. È interdetta ogni relazione con la comunità "Kraljice Mira…" e con i suoi membri;

    3. È vietato effettuare negozi giuridici e agire negli organismi amministrativi sia canonici che civili senza licenza scritta ad actum del Ministro Generale dell’Ordine e sotto la responsabilità dello stesso;

    4. È fatto obbligo di seguire un iter formativo teologico-spirituale con valutazione finale e, previa recognitio di questo Dicastero, emissione della professio fidei;

    5. Sono proibiti l’esercizio della "cura d’anime", la predicazione, i pubblici interventi ed è revocata la facoltà di confessare fino alla conclusione di quanto disposto al numero precedente, salva la valutazione di merito.

    Nel caso non venissero ottemperati tali punti, il decreto dice che è annessa la sanzione dell’interdetto latae sententiae, riservato alla Sede Apostolica. Segue poi un avvertimento, dal momento che non c'è stata obbedienza a queste direttive:

    Si ammonisce il Rev. Vlasic che in caso di contumacia si procederà al processo penale

    giudiziale in vista di più aspre sanzioni, non esclusa la dimissione, considerati anche i sospetti di eresia e scisma nonché di atti scandalosi contra sextum, aggravati da motivazioni mistiche.

    Il Rev. Vlašić rimane sotto la giurisdizione diretta del Ministro Generale dell’Ordine dei Frati Minori che provvederà alla vigilanza tramite il Superiore locale o altro Delegato".

    Come vedete si tratta di un decreto estremamente severo, ma vi assicuro dal momento che seguo questa vicenda da almeno due decenni che sono state fatte indagini estremamente scrupolose, precise, paterne e con infinite possibilità date di rimettersi sulla retta via. La risposta invece, a quanto vedo, anche dai siti internet che si rifanno ai suoi seguaci, non è certamente quella dell'obbedienza alla Santa Sede ma quella della ribellione. Si tratta di un fatto gravissimo, e per questo mi sento in dovere, in qualità di direttore di Radio Maria, di mettere in guardia i nostri ascoltatori da qualsiasi critica che si possa rivolgere alla Santa Sede che è sempre assistita da Dio ma in questo caso in modo particolare è assistita dalla Madonna.

    Tra l'altro ho letto in un sito internet italiano che fa riferimento alle apparizioni di Medjugorje, che tutto questo era stato previsto, e che anche Padre Pio è stato perseguitato dal Sant'Uffizio. Io rispondo semplicemente dicendo che Padre Pio era obbediente, così come lo sono stati tutti i santi. Qui invece si legge che "il religioso in parola non abbia ottemperato, neppure parzialmente, all’obbedienza ecclesiastica richiesta dalla delicatissima situazione in cui versa". Inoltre Padre Pio non era eretico mentre il decreto parla di "sospetti di eresia".

    Le eresie sono gravissime. Al riguardo basti sapere che c'è un libro intitolato Oltre la barriera, che si propone come rivelazione privata di quella che un tempo era la madre generale di questa aggregazione: Caterina Stefania, poi rimossa dall’Autorità Ecclesiastica.. Costei, assieme a Padre Tomislav, era infatti la responsabile di questa aggregazione di laici. Tale libro, che fra l'altro viene anche pubblicizzato in internet da siti legati a Medjugorje ed anche diffuso fra i pellegrini – cosa di per sé gravissima! – è pieno di dottrine dubbie e di eresie vere e proprie, tra l'altro con aspetti comici degni di qualche film di Hollywood. Questa Caterina Stefania avrebbe infatti contatti con alieni ed extraterrestri che farebbero rivelazioni speciali. Riguardo a questo libro è possibile consultare una severa esposizione critica operata dal GRIS, che è il Gruppo di Ricerca sulle Sette che fa capo alla Conferenza Episcopale Italiana (2). La critica avanzata dal GRIS nei confronti di questo libro di Caterina Stefania si basa anche su conferenze tenute da Padre Tomislav Vlašić.

    D'altra io personalmente posso dire che nel 1988 Padre Vlašić aveva inviato una lettera al Santo Padre e al mondo - allora la veggente non era Caterina Stefania ma una tedesca, Agnes Heupel – e in quella lettera veniva negato l'inferno. Si sosteneva infatti che l'amore di Dio avrebbe incendiato l'inferno. Padre Vlašić, sapendo delle mie critiche, mi aveva telefonato e io in quella telefonata gli esposi tutte le eresie contenute in quella lettera e gli dissi apertamente di lasciare quella pseudo-veggente. Di tutta risposta ricevetti un "no" tondo tondo. Questo lo dico pubblicamente perché nessuno pensi che noi siamo stati presi in contropiede. Io personalmente avevo già nel 1985 identificato un filone gnostico-eretico presente a Medjugorje, che però nulla ha a che fare con i sei veggenti di Medjugorje.

    Ciò l'ho testimoniato nei miei libri, senza fare nomi e cognomi, Perché credo a Medjugorje (pagg. 112-114) e Satana nei messaggi di Medjugorje (capitolo 8) - Ed Sugarco. In particolare descrivo anche dell'allarme lanciato dalla Madonna già nel 1985 quando la Gospa rivelò in un suo messaggio che «Satana ha preso una parte del mio piano e vuole farlo proprio» (1 agosto 1985). In cosa consisteva il piano di Satana? Consisteva a mio parere nel sostituire gli attuali sei veggenti con altri, come se a Medjugorje ci fosse "un nuovo inizio". Ciò che sostengono René Laurentin o Mons. Frane Franic circa la persona di Padre Tomislav sono dunque da considerarsi come opinioni personali, anche perché su, segnalazione della Veggente Marija Pavlovic, la Congregazione per la Dottrina della fede aveva da tempo iniziato la sua indagine canonica.

    La "dichiarazione" della veggente Marija Pavlović

    In una dichiarazione giurata, firmata ed inviata alla Congregazione per la Dottrina della Fede l'11 luglio 1988 la veggente Marija Pavlović, di fronte ad un tentativo di Padre Vlašić di accreditare la propria comunità come voluta dalla Madonna, dichiarava che non vi è alcun rapporto tra la comunità di Padre Tomislav e la comunità di Medjugorje. Si tratta di un documento inedito, di cui posseggo una fotocopia autografa e che abbiamo pubblicato sul sito web di Radio Maria (3).

    Al documento ho redatto la seguente introduzione:

    Nella primavera del 1988 P. Tomislav Vlasić, in una lettera pubblica indirizzata al mondo

    intero, affermava che la comunità da lui fondata con Agnes Heupel era stata voluta dalla Regina della pace e a questo riguardo chiamava in causa delle affermazioni della veggente Maria Pavlović. Quest’ultima smentiva recisamente con una dichiarazione pubblica, inviata alla Congregazione della Dottrina della fede e affermava che non vi era nessun legame fra la Comunità di Padre Tomislav Vlasić e le apparizioni di Medjugorje. Il subdolo tentativo di accreditare con l’autorità della Madonna la suddetta comunità veniva così stroncato, anche se verrà reiterato negli anni successivi.

    L’affermazione della Congregazione della Dottrina della fede del 25 Gennaio 2008 dove il

    caso di P. Tomislav Vlasić viene esaminato nel "contesto del fenomeno Medjugorje", non va intesa come se fra le due realtà vi fosse un legame, come d’altra parte nel "contesto del fenomeno Fatima" non vi è nessun legame fra le apparizioni della Madona e le sette che vi sono abbondantemente pullulate. Sempre laddove opera Dio sopraggiunge il nemico a seminare la zizzania.

    Va inoltre precisato che P. Tomislav Vlasić non è mai stato parroco di Medjugorje, ma solo vice parroco e in questa veste ha avuto i rapporti con i veggenti come con gli altri ragazzi della parrocchia. Non corrisponde alla realtà la presuntuosa definizione che lui dà di se stesso di "guida spirituale dei veggenti". Dal 1985 è stato allontanato dalla parrocchia e non ha più fatto parte dell’équipe parrocchiale.

    Ora veniamo alla dichiarazione della veggente Marija Pavlović, datata 11 luglio 1988, la quale afferma decisamente che non vi è alcun rapporto tra la Comunità di Padre Tomislav Vlašić e le apparizioni di Medjugorje. Si tratta di una dichiarazione pubblica, giurata ed inviata alla Congregazione per la Dottrina della Fede.

    Mi trovo nella necessità morale di fare davanti a Dio, la Madonna e la Chiesa di Gesù Cristo, le seguenti dichiarazioni:

    1. Dai testi "Una chiamata nell'anno mariano" e dalla testimonianza che porta la mia firma, appare che io avrei portato come risposta della Madonna ad una domanda di Padre Tomislav: "Questo è un piano di Dio"; cioè appare che io avrei dato, da parte della Madonna, a Padre Tomislav la conferma e l'approvazione esplicite dell'Opera e del programma intrapresi in Italia con il gruppo di preghiera di Medjugorje.

    2. Ora, dichiaro che mai ho chiesto alla Madonna una conferma qualsiasi per l'Opera intrapresa da P. Tomislav e Agnes Heupel. Mai ho chiesto esplicitamente per me se dovevo far parte dell'Opera, e mai ho ricevuto dalla Madonna un'istruzione qualsiasi a proposito del gruppo, salvo che ognuno doveva essere libero di scegliere per la propria vita.

    3. Dai testi e dalla testimonianza che porta la mia firma appare che la Madonna mi avrebbe mostrato che la comunità ed il programma di P. Tomislav ed Agnes Heupel erano la strada di

    Dio per me e per gli altri. Ora, ripeto che mai ho ricevuto dalla Madonna né ho dato a P. Tomislav o a qualsiasi altra persona una tale conferma ed istruzione da parte della Madonna.

    4. La testimonianza tale quale è pubblicata in italiano non corrisponde alla verità a proposito della prima iniziativa. Personalmente non ho avuto nessun desiderio di fare qualsiasi dichiarazione scritta. Padre Tomislav mi ha suggerito con insistenza di scrivere come veggente una testimonianza che il mondo aspettava.

    5. Devo anche dichiarare che la redazione come è presentata e la mia firma suscitano alcune domande. Io per il momento posso dare a tutte le domande possibili questa unica risposta, che do, lo ripeto, davanti a Dio, davanti alla Madonna e alla Chiesa di Gesù Cristo: tutto quel che può essere percepito come conferma e approvazione esplicita dell'Opera di P. Tomislav ed Agnes Heupel da parte della Madonna tramite me è assolutamente estraneo alla verità, ed è anche estraneo alla verità il pensiero che io abbia avuto il desiderio spontaneo di scrivere quella testimonianza.

    6. Credo come un obbligo morale mio, ripetere, sempre davanti a Dio, alla Madonna ed alla Chiesa, la seguente dichiarazione: dopo sette anni di quotidiane apparizioni, dopo la più intima esperienza che ho della delicatezza e della prudenza della Madonna, dopo tutto quello che posso ricordarmi dei consigli della Madonna, e delle risposte della Madonna alle domande personali, posso dichiarare che non è possibile sostenere che l'Operazione celeste ed il messaggio globale della Madonna a Medjugorje abbiano come conseguenza santa, come collegamento voluto dalla Madonna, l'Opera e la programmazione intraprese in Italia da P. Tomislav ed Agnes Heupel.

    Ed è anche necessario aggiungere in questo luogo che le apparizioni quotidiane continuano. Questa dichiarazione, la firmo davanti al Santissimo Sacramento e la destino a tutti quelli che sono di cuore legati all' "Operazione" della Madonna a Medjugorje.

    11.7.1988

    Firmato: Marija Pavlovic

    Padre Tomislav aveva dunque creato una piattaforma dalla quale sarebbe risultato che la Madonna approvava la sua comunità, una sorta di millantato credito. Marija era infatti entrata nella comunità di Padre Tomislav e poi ne era in seguito uscita: si è trattato di un fatto provvidenziale perché in questo modo Marija aveva potuto vedere da vicino di cosa si trattava. Quel che risulta chiaro da questa dichiarazione è che a Marija era stata fatta firmare una testimonianza strumentalizzandola e che la Comunità di Padre Tomislav, di Agnes Heupel e delle veggenti che sono ad essa subentrate sono un'opera indipendente dal nucleo originario dei sei veggenti di Medjugorje e nulla hanno a che fare con le apparizioni di Medjugorje.

    La conclusione che dobbiamo trarre da tutta questa vicenda è che dobbiamo essere grati alla Chiesa. Anche se le conclusioni di queste vicende sono arrivate soltanto ora, ciò è dovuto al fatto che la Chiesa applica la parabola del buon grano e della zizzania: ora che la zizzania è venuta alla luce, la Chiesa l'ha estirpata con questo decreto, lasciando che continui a crescere il buon grano.

    Cosa accade ora? Accade che i nemici di Medjugorje utilizzano questa vicenda per attaccare le apparizioni di Medjugorje, ma abbiamo visto che ciò è una strumentalizzazione. Agendo in tal modo dovremmo eliminare tutte le apparizioni mariane che si sono verificate nel corso della storia, perché in ognuna ci sono state contaminazioni di questo tipo. Anche a Lourdes sono apparse altre 50 false veggenti accanto a Bernadette, per non parlare poi di Fatima dove le sette ormai non si contano più, e arrivano ad attaccare la Santa Sede e persino il Santo Padre.

    È grazie alla prudenza e alla documentazione della Chiesa che siamo arrivati ad un decreto

    chiarificatore importantissimo. È una vittoria della Madonna e, se mi è consentito dirlo, anche una vittoria del sottoscritto e di Radio Maria: quando mai avete sentito nominare Padre Tomislav Vlašić a Radio Maria? Mai, mai, mai! Da parte dei nostri ascoltatori chiediamo pertanto gratitudine e obbedienza alla Chiesa, e nel medesimo tempo la piena consapevolezza della grandezza e bellezza del dono di Medjugorje sul quale la Chiesa vigila ed è pronta ad intervenire, eliminando i tentativi di inquinamento e strumentalizzazione, e preservando così nella sua integrità il messaggio di Maria Santissima.

    Prendere la decisione di parlare chiaro su questa vicenda è stata una decisione su cui ho riflettuto a lungo in questo fine settimana, ma ho ritenuto che è nel DNA di Radio Maria dire la verità nella carità. Noi preghiamo per Padre Tomislav Vlašić e per la sua comunità, e ci auguriamo che tutti coloro che in queste ore stanno agitandosi contro la Santa Sede rientrino nell'umiltà e nell'obbedienza, evitando di entrare nelle schiere del falsario che sono già abbastanza numerose.

    Regina della Pace, prega per noi!

    Lunedì 8 Settembre 2008

    http://www.radiomaria.it/documenti/dwnl.php?id=1229

    PASTORALE
    » La Pasqua Di Ogni Giorno Peccato E Morte, Redenzione E Rinascita
    » La Comunione Nelle Mani
    » Che Cos’è L’ascesi Cristiana?
    » Petizione Al Santo Padre Perché Venga Riconosciuto A Maria Santissima Il Triplice Titolo Di Corredentrice, Mediatrice, Avvocata
    » Il Caso Tomislav Vlašić
    » Consegne In Tutta Italia Nel Giorno E Nell'ora Desiderate
    » Allora Tutti Lo Abbandonarono E Fuggirono. .
    » Orfanotrifi Russi Lager Di Morte
    » Il Pellegrinaggio Un Punto Alla Ricerca Di Dio
    » L’ Essenza Dell’anima
    » Incontro Con Vicka
    » Le Fatture E I Malefici ..luigi Aiello
    » Il Mistero De Sesso : Finalmente Un Articolo Chiarificatore E Liberatorio.
    » La Santa Comunione Si Prende Sulla Lingua O Nella Mano?
    » La Bellissima Omelia Del Papa (benedetto Xvi) Sull'assunta: Straordinaria
    » Il Segreto Della Sacra Sindone
    » Il Digiuno Ecclesiastico
    » La Santa Casa Di Loreto : La “vera Casa Nazaretana” Di Maria
    » Dolore, Sofferenza..perché?
    » I Miracoli Di Gesu'
    » Così Dice Il Signore
    » Le Sette Frasi Di Gesù In Croce
    » L’umilta’ Di Maria
    » Salmo 22
    » Il Malocchio
    » Gli Atroci Dolori Sofferti Da Gesù, Durante La Sua Passione
    » Ricomincia Sempre
    » La Masturbazione Frequente ...analisi Del Peccato
    » Dio Cammina Con L'uomo
    » Questi Nostri Tempi
    » Le Grandezze Della Madonna
    » Fatima: Infine Il Mio Cuore Immacolato Trionferà
    » Come Si Aiuta Il Prossimo Mt 6: 1-4
    » Come Si Prega, In Che Modo Bisogna Pregare.
    » Lettera Di Karol Wojtyla A Padre Pio: “aiutami, Ho Ingenti Difficoltà”
    » I Miracoli Accadono Davvero Solo Se Si è In Unione Con Dio
    » Come Fare La Consacrazione Alla Madonna
    » Gli Sregolati Moti Dell'anima
    » La Bestemmia è L’urlo Dell’inferno
    » Dodici Consigli Per Pregare Il Rosario In Famiglia
    » La Superbia, La Concupiscenza
    » Transustanziazione
    » Adorazione Eucaristica Permanente
    » Il Sacramento Della Confermazione
    » Il Digiuno
    » Celebrazione Eucaristica Nella Domenica Della Divina Misericordia
    » Tuo Papa' Dio
    » Le Grazie Concesse A Chi Diffonde Il Culto Della Divina Misericordia
    » La Tristezza E Il Dolore, La Forza In Dio
    » Signore Ti Sto Cercando Perche' Non Rispondi?
    » I Tre Sacramenti: Acqua, Olio E Sale
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Peccatrice
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Disperata
    » Preghiera In Agosto
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Che Soffre
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Che Tende Alla Perfezione
    » Apparizioni E Rivelazioni: Scopi E Significato, Discernimento, Atteggiamento E Responsabilità Dei Fedeli
    » Il Significato Vero Del Digiuno
    » Testimonianza Sulla Potenza Di Medjugorje; La Forza Della Croce
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Perfetta
    » Cristo Descrive La Sua Amarezza
    » La Sessualita’ Nel Matrimonio
    » Chi Sono I Beati Veri
    » Do We Welcome Phenomena Or Mother Of God?
    » L'atto Impuro
    » La Donna E Il ‘vangelo Della Famiglia’
    » Che Cosa è La Bestemmia Contro Lo Spirito Santo
    » Chi è Senza Peccato....
    » Cristo-sposo
    » Il Fidanzamento
    » Guai A Coloro Che Fanno Decreti Iniqui (isaia 10)
    » E' Semplice Dire Il Rosario?
    » Il Perdono
    » L'apparenza, L'esaltazione, La Vanagloria; L'umiltà, Il Servizio, La Regalità Di Cristo
    » Il Senso Della Croce
    » Contraccezione – Aborto – Fecondazione Artificiale - Procreazione Responsabile I° Parte
    » Il Senso Di Colpa Nel Peccato
    » Etica Sessuale E Spiritualita' Della Famiglia
    » Perché Non Abortire
    » L’apertura Alla Vita Fecondita’ E Procreazione
    » La Medaglia Di San Benedetto. Che Cos'è?
    » Satana Ha Terrore Del Santo Rosario
    » Prayer Of Consecration To The Immaculate Heart Of Mary
    » Perche' Il Dolore; Perché Si Soffre; Perché Io Soffro
    » Il Potere Delle Benedizioni
    » Promesse Fatte Dalla Beata Vergine Maria Per Chi Recita Il Santo Rosario.
    » Conforto Per I Poveri -non Temete Io Sono Con Voi Tutti I Giorni
    » L’esorcismo Di Anneliese Michel E Le Rivelazioni Del Demonio
    » Che Cos'è Lo Scapolare?
    » La Confessione: Il Sacramento Della Penitenza E Della Riconciliazione
    » San Charbel (Šarbel , Jerbello - Sarbel) Giuseppe Makhluf Monaco Libanese Maronita
    » Contraccezione – Aborto – Fecondazione Artificiale - Procreazione Responsabile Ii° Parte
    » Il Perdono Nella Coppia
    » Il Valore Della Vita Umana
    » La Croce Di San Benedetto
    » Te Bendigo Y Deseo Que Dios Te Permita Cumplir Los Anhelos De Tu Corazón
    » Quando L'amore Vi Fa Cenno, Seguitelo,
    » Consecration To The Immaculate Heart Of Mary
    » Il Matrimonio
    » I Figli
    » Il Donare
    » Il Lavoro
    » Padre Amorth: “chi Vuole La Guerra In Siria è Strumento Del Demonio”
    » Domenica 6 Ottobre, Attesi Migliaia Di Fedeli Per La Recita Della Supplica
    » Consacrazione Del Mondo A Maria (di Papa Francesco)
    » In What Way We Can Take The Holy Communion: Into The Mouth Or On The Hands?
    Momenti dello Spirito
    » Liturgia Delle Ore Diretta Online
    » Abbi Fiducia In Me
    Consigliato da Top Negozi
    RECENSIONI
    » La Famiglia Oggi E Le Sue Crisi
    » Un Grave Caso Di Possesione Diabolica
    » L’eutanasia Nell’etica Cristiana
    » Gli Itinerari Dell’anima
    » La Crisi Dell'amore, Della Fede, Della Vita
    » La Procreazione Assistita:la Coppia Cristiana Cosa Puo' Accettare?
    » La "straordinaria" Santita' Di Padre Pio
    » Intervista A Dio
    » Educare Alla Sessualita', Educare Alla Vita
    » Cuba, Orrori Del Comunismo Di Fidel Castro
    » Che Cosa è Il Santo Rosario, E Come è Nato
    » Links Di Preghiera
    » Testimonianza Di Marja Pavloic
    » Dimensione Religiosa Dell'educazione Nella Scuola Cattolica Parte A
    » Dimensione Religiosa Dell'educazione Nella Scuola Cattolica Parte B
    » Sintesi Generale Dimensione Religiosa Del Processo Educativo
    » Vicka Racconta Il Suo Viaggio Con La Madonna Nell'aldilà
    » La Potenza Di Medjugoje -testimonianza
    » Intervista All'esorcista
    » San Massimiliano
    » Immagine Della Vergine Del Santuario Di Pompei
    » L'entrata Nelle Tenebre Dell'al Di LÀ
    » Fecondazione Artificiale
    » Madonna Dei Poveri A Banneux 75.mo Anniversario Delle Apparizioni
    » La Verità Sulle Cellule Staminali
    » La Santità
    » Cenni Storico-biografici Varie Informazioni Sulle Apparizioni Mariane E Sulla Vita Di Santi, Mistici E Veggenti
    » Reificazione Umana (ancora Sulle Cellule Staminali)
    » Il Problema Della Datazione Dei Vangeli E Di Quello Di Marco In Particolare.
    » Egitto: Cristiani E Musulmani Insieme Per La Pace E La Giustizia
    » Bartolo Longo (fondatore Del Santuario Di Pompei)
    » La Fecondazione In Vitro, L’insostenibile Leggerezza Del Concepimento (resoconto)
    » La Legge Sulla Fecondazione
    » Norme In Materia Di Procreazione Medicalmente Assistita
    » La Felicita'
    » Tutto Viene Da Dio
    » Santa Brigida Di Svezia
    » L'annunciazione Dell'angelo A Maria
    » About Us - Chi Siamo  » Contact Us  » Guarantees  » Privacy  » Testimonial  
    CITTACATTOLICA.COM © 2003-2017 - All right reserved