Homepage     Carrello     About Us - Chi Siamo     Contact Us     Guarantees     Privacy     Testimonial  
Italiano Inglese Francese Spagnolo Portoghese
Cerca nel Titolo Descrizione Tutto
articoli nel carrello : 0
Totale Spesa : € 0.00

  • ARREDI DA GIARDINO
  • ARREDI E PARAMENTI LITURGICI
  • OGGETTISTICA SACRA
  • SCULTURE IN LEGNO -OPERE UNICHE
  • STATUE



  • Città Cattolica

    Utenti on line : 19
    Visite : 10808650

    Preghiere
    » Supplica Alla Regina Del Ss.rosario Di Pompei
    » Lode A Te Signore
    » Benedizione Divina
    » L'atto Di Abbandono A Gesu’
    » Supplica Alla Madonna Di Fatima
    » Consacrazione Alla Vergine Immacolata
    » Via Crucis Per La Famiglia
    » Dalla Voce Di Gesù
    » Via Crucis Per La Famiglia Seguito
    » Preghiera A San Michele Arcangelo
    » Devozione A Gesu’ Nel Gethsemani
    » Coroncina Allo Spirito Santo
    » Preghiera A Giovanni Paolo I I°
    » Consacrazioni Alla Sacra Famiglia
    » Maria!!! Onnipotente Per Grazia.
    » Grazie Signore
    » Cristo Re Dell'universo
    » Coroncina Alla Sacra Famiglia
    » Coroncina Alla Divina Misericordia
    » Se Nessuno Ti Ama, La Mia Gioia è Amarti
    » Il Rosario Dell'immacolata Concezione Come Si Recita E Quali Grandi Grazie Elargisce.
    » Benefici E Grazie In Misura Enorme A Chi Recita Il Santo Rosario
    » Benefici Del Santo Rosario Ii° Parte
    » Corona Di Cento “requiem”
    » Maria Madre Della Pieta'
    » Preghiera Ad Un Anima Agonizzante
    » La Novena Alla Divina Misericordia
    » Magnificat
    » Dialogo Di Fiducia Con Gesu'
    » La Grande Promessa I 9 Primi Venerdi Del Mese
    » La Grande Promessa: I Primi 5 Sabati
    » Preghiere Di Liberazione Da Satana E Gli Spiriti Maligni
    » Amami Come Sei
    » Orazioni Di Santa Brigida
    » Preghiera Sposi
    » Novena A San Giuseppe.
    » Preghiera A San Giuseppe
    » Novena All’immacolata Concezione
    » Via Crucis Dettata Da Gesu’ A Josefa Menendez
    » Il Santo Rosario Con I Misteri Della Luce
    » Preghiera Per La Pace
    » Pensaci Tu
    » Il Rosario Della Pace
    » Le Profezie :comunicazione Della Direzione
    » La Pesca Miracolosa
    » Perdono D'assisi: Come Prepararsi
    » Il Nostro Amico Gesù
    » Il Rosario Missionario
    » Io Sono Il Buon Pastore (gruppo Familiare)
    » Rosario Delle Sante Piaghe Di Nostro Signore Gesu’ Cristo
    » Devozioni Del Sacro Cuore - Ascolta Queste Promesse

      Homepage
    Il Valore della Vita Umana
    Venerdì 22 febbraio 2008

    A TUTTI QUELLI CHE COMPRENDONO IL
    VALORE DELLA VITA UMANA:

    La Conferenza Episcopale Brasiliana hà divulgato da poco un
    importante documento che potrà in un futuro prossimo diventare un marco
    storico e un riferimento fondamentale nella difficile lotta per la
    difesa della dignità della vita umana.

    Ogni anno in Brasile la Conferenza Episcopale promuove la Campagna
    della Fraternità che coincide con il periodo della Quaresima che va'
    dal mercoledì delle Cenere alla Pasqua. Ogni anno la Campagna
    della Fraternità è stata aperta dal proprio Papa in messaggio
    trasmesso dalla televisione a tutto il Brasile. Nel presente anno di
    2008, in parte dovuto al proprio impegno accordato tra il governo
    del governo del Presidente Luiz Inácio Lula da Silva e i Comitati
    delle Nazioni Unite di decriminalizzare totalmente l'aborto in
    Brasile, la CNBB (Conferenza Nazionale dei Vescovi del
    Brasile) hà deciso dedicare il tema dell'attuale Campagna della
    Fraternità alla Difesa della Vita e all'aborto.

    Oltre il pronunciamento del Papa Benedetto XVI, come parte della
    celebrazione dell'apertura della Campagna della Fraternità, che in
    questo anno hà come tema "Fraternità e Difesa della Vita" e il
    lemma "Sceglie, dunque, la Vita", tra il 6 e il 10 febbraio si
    è realizzato nella Basilica di Nostra Signora Aparecida nello
    Stato di San Paolo, il terzo più grande tempio del mondo, il
    PRIMO CONGRESSO INTERNAZIONALE IN
    DIFESA DELLA VITA, in che si sono riuniti vescovi,
    sacerdoti, religiosi, rappresentanti di diversi enti internazionali e
    numerosi specialisti in bioetica e lideranze a favore della vita del
    Brasile e di diversi nazioni del mondo. L'evento fu organizzato
    dalla Diocesi di Taubaté (una città dell'est dello Stato di San
    Paolo) e hà avuto l'appoggio del Consiglio Episcopale Latino
    Americano (CELAM), della Conferenza Episcopale Brasiliana
    (CNBB), delle Archidiocesi di Aparecida e di Brasilia, oltre
    a vari enti indifesa della vita nazionali e internazionali che inviarono
    professori e specialisti per partecipare dei lavori.

    Nel messaggio di apertura, riprodotto più avanti in questo testo,
    Don Carmo Rohden, vescovo di Taubaté e presidente del Congresso,
    affermò che questo Congresso hà avuto come finalità

    "AIUTARE LA CHIESA E LA SOCIETÀ A
    PERCEPIRE CHE GLI ATTACCHI ALLA VITA
    UMANA SONO SOLTANTO LA FACCIA PIÙ
    VISIBILE DI UNA PATOLOGIA MOLTO PIÙ
    ESTESA CHE MINACCIA LA SOCIETÀ
    MODERNA, DELLA QUALE CONOSCIAMO MOLTO
    MALE LA VERA PORTATA DELLE SUE CAUSE".

    Quando nella domenica 10 febbraio fu celebrata, da Don Dimas Lara
    Barbosa, attuale segretario generale della Conferenza Episcopale
    Brasiliana, la messa di chiusura di questo che fù il Primo
    Congresso Internazionale in Difesa della Vita, la cerimonia fu
    accompagnata da circa 40 mila partecipanti. In questa occasione fu
    presentata la DICHIARAZIONE DI APARECIDA IN
    DIFESA DELLA VITA, un documento che potrà diventare un
    riferimento storico nella difesa della vita, per la chiarezza e per la
    ampiezza con che in essa si delineano i principali contorni delle sfide
    della difesa della vita a livello mondiale.

    La DICHIARAZIONE DI APARECIDA IN DIFESA
    DELLA VITA, dopo essere stata discussa e approvata dai
    partecipanti del Congresso e letta dal Segretario Generale della
    CNBB nell'aula del Santuario Nazionale nel sabato giorno 9
    febbraio, fù ufficialmente pubblicata nel sito della CNBB nel
    venerdì 15 febbraio 2008, come si trova nell'indirizzo
    sottostante:

    http://www.cnbb.org.br/index.php?op=noticia&subop=17312

    La DICHIARAZIONE può anche essere reperita nel sito della
    ZENIT:

    http://www.zenit.org/article-17595?l=portuguese

    Varie editrici stanno in questo momento formando un consorzio per
    patrocinare la prossima pubblicazione dei vari lavori presentati nel
    Congresso che fondamentano la DICHIARAZIONE DI
    APARECIDA IN DIFESA DELLA VITA.

    Poche volte enti di tanta importanza si sono posizionati in modo così
    chiaro e contundente sulla gravità della questione della difesa della
    vita in ambito mondiale. La divulgazione di questi documenti è di
    grandissima importanza per la difesa della dignità della vita umana.

    Nonostante la gravità della denunzie e il fatto di essere stata
    pubblicata in nome di due delle più importanti Conferenze Episcopali
    del mondo (CELAM e CNBB), di varie Diocesi e Archidiocesi
    brasiliane e di vari organizzazioni nazionali e internazionali, la
    stampa scritta e parlata non hà pubblicato e, se agirà come hà fatto
    fino ad oggi, non pubblicherà una sola parola di ciò che è contenuto
    in questo documento. Il messaggio di apertura del Congresso afferma
    che

    "UNA CULTURA PROPOSITALMENTE E
    PIANIFICATAMENTE COSTRUITA PER
    DISTRUGGERE LA PROPRIA IDEA DI DIO
    PROSEGUE, PER MEZZO DEI SUOI MEMBRI PIÙ
    COSCIENTI, IMPERTURBABILMENTE NELLA
    ESECUZIONE DI UNA STRATEGIA
    METICOLOSAMENTE ELABORATA: UTILIZZA O
    MEZZI DELLA SCIENZA E DELLA TECNICA, LE
    POSSIBILITÀ SOCIALI E ECONOMICHE,
    ESERCITA UN DOMINIO QUASI ASSOLUTO
    NELLE ORGANIZZAZIONI INTERNAZIONALI,
    NELLE SOCIETÀ FINANZIERE, NEI MEZZI DI
    COMUNICAZIONE SOCIALI, COSTRUENDO UN
    MONDO CHE, OTTENUTI QUESTI OBIETTIVI,
    NON SI POTRÀ PIÙ DIRE ILLUMINATO DA
    QUELLA LUCE CHE IL VERBO DI DIO,
    FACENDOSI UOMO, È VENUTO A PORTARE AGLI
    UOMINI".

    La divulgazione di questi documenti dipende, perciò, da tutti quelli
    che avranno ricevuto questo messaggio. Se desideriamo stabilire una
    democrazia nei nostri paesi, questo fatto non ci dovrebbe sorprendere.
    In una democrazia i cittadini non si possono contentare a vivere ognuno
    in casa la propria vita senza curarsi seriamente dei problemi
    trascendenti. In una democrazia i cittadini non si possono rifiutare a
    scambiare idee con i suoi simili, e il popolo non può delegare a terze
    persone o organizzazioni la divulgazione e l'interpretazione di
    informazioni basiche come quelli che sono qui contenute. Nel caso
    della difesa della vita, primo fondamento della democrazia, inoltre,
    si è già dimostrato che senza di questo essa diventa totalmente
    ineseguibile.

    Chiediamo perciò a tutti quelli che avranno ricevuto questo messaggio
    di leggere, studiare e divulgare nella sua massima portata possibile
    questi documenti.

    I dui documenti sottostanti sono reperibili in formato di testo, ma
    senza rotture di linea, pronti per essere copiati e incollati nel
    programma Word, in una formatazione che si adatti alle dimensioni
    della tela e della pagina stampata, nel seguente indirizzo:

    http://www.pesquisasedocumentos.com.br/aparecidadocumenti.txt

    La traduzione è stata fatta da italo brasiliani e potete trovare
    sbagli di italiano o parole mal collocate nel testo. L'organizzazione
    del Congresso stà provvedendo una traduzione ufficiale.

    Stiamo affrontando, in un apparente silenzio artificialmente mantenuto
    dai mezzi di comunicazione, che istituzioni di valore già cominciano a
    denunciare, il più grande attacco già scatenato contro la dignità
    della vita umana che già si è verificato nella storia.

    Il problema oltrepassa il Brasile e rappresenta il coronamento di
    investimenti stranieri strategicamente pianificati da vari decade che
    pretendono di imporre l'aborto non solo al Brasile come anche a tutta
    Latino America e a tutto il mondo.

    Per poter fermare questo genocidio è necessario che la conoscenza di
    ciò che stà accadendo arrivi al più grande numero di persone
    possibile.

    IL TUO AIUTO È FONDAMENTALE E
    IMPRESCINDIBILE.

    STUDIA QUESTO MESSAGGIO, COMMENTALO E
    DIVULGALO A TUTTO IL TUO LISTAGGIO DI
    CONTATTI. INSISTE CON I TUOI AMICI
    PERCHÉ FACCIANO LO STESSO.

    NON C'È DEMOCRAZIA POSSIBILE SENZA IL
    RISPETTO INTEGRALE AI DIRITTI UMANI.

    Ringraziamo a tutti per il grandissimo bene che state aiutando a
    promuovere.

    Alberto R. S. Monteiro

    ============================================

    Per non ricevere più i miei messaggi, scrivi a

    albertorsmonteiro@papilio.com.br

    ============================================

    VEDI IN SEGUITO:

    1. MESSAGGIO DI APERTURA DEL PRIMO
    CONGRESSO INTERNAZIONALE IN DIFESA
    DELLA VITA

    2. DICHIARAZIONE DI APARECIDA IN
    DIFESA DELLA VITA

    ============================================

    1. MESSAGGIO DI APERTURA DEL PRIMO
    CONGRESSO INTERNAZIONALE IN DIFESA
    DELLA VITA

    ============================================

    Taubaté, 6 febbraio 2008

    Carissimi fratelli e sorelle in Cristo,

    Siamo riuniti nel Santuario Nazionale di Nostra Signora della
    Concezione Aparecida, per celebrare l'apertura della Campagna della
    Fraternità, che quest'anno hà il tema: "Fraternità e Difesa
    della Vita" e il lemma "Scegli, dunque, la Vita", in che si
    svolgerà, dal 6 al 10 febbraio, il Primo Congresso
    Internazionale in Difesa della Vita, riunendo importanti specialisti
    in Bioetica e lideranze a favore della vita, nazionali e
    internazionali. Siamo qui per difendere la vita umana, minacciata nel
    mondo di oggi come mai si è visto in tutta la storia umana. Oggi
    esistono nazioni dove l'aborto è legale durante tutti i nove mesi
    della gravidanza e altri che si preparano per decriminalizarlo
    totalmente, il che equivarrebbe allo stesso. L'Organizzazione della
    Nazioni Unite (ONU), vedendo già sufficientemente radicata la
    cultura dell'aborto, pretende riconoscerlo non più come un male
    minore che dovrebbe essere tollerato ma come un diritto umano
    fondamentale, mentre nel primo mondo si cerca di introdurre la pratica
    per la quale i più anziani chiedano, (e siano culturalmente forzati a
    chiederlo, quando le loro vite non evidenziano più segnali di utilità
    sociale, anche se godessero di buona salute), la propria morte,
    presentata come un bene, un nuovo diritto che dovrà essere
    riconosciuto dallo Stato.

    Vogliamo in questo Congresso aiutare la Chiesa e la società a capire
    che questi attacchi alla vita umana sono appena la faccia più visibile
    di una patologia molto più ampia che pervade la società moderna,
    della quale conosciamo molto male la portata delle sue cause. Si
    tratta dello stesso male di che ci aveva avvertito il Papa Giovanni
    XXIII, cinquant'anni fà, quando nel 25 gennaio 1959,
    annunciò per la prima volta la convocazione del Concilio Vaticano
    II e il male ancora non era tanto avanzato.

    "Quando il Vescovo di Roma volge i suoi occhi al mondo intero",

    affermò allora Giovanni XXIII,

    "contempla il triste spettacolo della libertà umana che, sotto la
    tentazione dei vantaggi del progresso della tecnica moderna, si distrae
    della ricerca dei beni superiori e debilita le energie dello spirito,
    che costituiscono la forza per resistere agli errori che, nel corso
    della storia, sempre hanno portato alla decadenza spirituale e morale e
    alla rovina delle nazioni".

    Molti dei progressi della tecnica moderna hanno prodotto questi
    risultati perché sono stati offerti da una cultura propositalmente e
    pianificatamente costruita per distruggere la propria idea di Dio.
    Questa cultura non solo si cintenta in lottare da fuori contro la
    Chiesa, ma anche invade le suoi principali posizioni, penetra nel
    proprio spirito dei suoi membri, incluso religiosi e sacerdoti, e li
    contamina con il suo veleno. Per mezzo dei suoi membri più
    coscienti, questa nuova società lavora di un modo molto efficace:
    utilizza i mezzi della scienza e della tecnica, le possibilità sociali
    e economiche; prosegue imperturbabilmente nella esecuzione di una
    strategia meticolosamente elaborata; esercita un dominio quasi assoluto
    nelle organizzazioni internazionali, nelle società finanziere, nei
    mezzi di comunicazione sociale, costruendo un mondo che, riusciti i
    suoi obiettivi, non potrà più dirsi illuminato da quella luce, ne
    posseduto di quella vita che il Verbo di Dio, facendosi uomo, è
    venuto a portare agli uomini.

    Gli attacchi che oggi osserviamo alla vita umana, carissimi fratelli,
    sono appena una delle linee di fronte di questo che rappresenta il più
    grave problema che affronta attualmente la Chiesa e del quale dobbiamo
    capire le sue cause in tutta la sua profondità se vogliamo che la luce
    del Vangelo possa continuare fermentando l'umanità che si è stata
    confidata da Cristo.

    Se questo Congresso avrà contribuito a diffondere una maggiore luce a
    questo riguardo, avremo capito di essere arrivati al nostro scopo.

    Dio, Nostro Signore, suo Figlio unico Gesù Cristo resuscitato e
    la sua ben avventurata madre, la Vergine Maria, possano benedire a
    tutti per il bene che stanno aiutando a promuovere, posizionandosi e
    impegnandosi a favore della famiglia e della vita umana.

    Ad esempio di Giovanni Paolo II, esclamiamo: "Maria, a Voi
    affidiamo la Causa della Vita".

    Cordialmente, in Cristo e Maria!

    Don Carmo João Rhoden SCJ

    Vescovo della Diocesi di Taubaté

    Presidente della Commissione Diocesana in Difesa della Vita

    ===========================================

    2. DICHIARAZIONE DI APARECIDA IN
    DIFESA DELLA VITA

    ============================================

    DICHIARAZIONE DI APARECIDA IN DIFESA
    DELLA VITA

    [Originale portoghese:
    http://www.cnbb.org.br/index.php?op=noticia&subop=17312]

    "Maria, a Voi affidiamo la Causa della Vita" (Giovanni Paolo
    II, Evangelium Vitae, 105)

    Noi, riuniti nel Santuario Nazionale di Nostra Signora della
    Concezione Aparecida (Aparecida, Brasile), dal 6 al 10
    febbraio 2008, rappresentati brasiliani, del continente europeo e
    delle Americhe, nel Primo Congresso Internazionale in Difesa della
    Vita, promosso dalla Commissione Diocesana in Difesa della Vita
    della Diocesi di Taubaté, con l'appoggio del Consiglio Episcopale
    Latino Americano (CELAM), dalla Conferenza Nazionale dei
    Vescovi del Brasile (CNBB), dalle Archidiocesi di Aparecida e
    di Brasilia, dal Santuario do Nostra Signora della Concezione
    Aparecida, dalla Associazione Nazionale Pro-Vita e
    Pro-Famiglia, dalla Federazione Paulista dei Movimenti in Difesa
    della Vita, dalla Associazione Nazionale della Donne per la Vita,
    dal Fronte Parlamentare contro la Legalizzazione dell'Aborto,
    dalla Human Life International, dalla Alianza Latinoamericana para
    la Família, dalla Associazione per la Difesa dei Valori Cristiani
    - Voglio Vivere, dal Family Center, dalla Agenzia ZENIT e
    altri enti che rappresentano la società civile, come anche membri del
    Congresso Nazionale Brasiliano, di Assemblee Legislative e di
    Camere Municipali, e di diverse pastorali, vogliamo fare di questo
    incontro una risposta immediata a ciò che propone la Campagna della
    Fraternità del 2008, in Brasile, con il tema: "Fraternità e
    Difesa della Vita", e il lemma: "Scegli, dunque, la Vita".

    Abbiamo realizzato un'intenso e approfondito scambio culturale e di
    sperienze sul rispetto alla vita e alla dignità della persona umana.
    Sono stati presenti specialisti delle più diverse scienze e rinomate
    personalità del campo della Bioetica, con espressive lideranze
    nazionali e internazionali, uniti nello sforzo di ampliare la coscienza
    delle innumerevole minacce e attacchi senza precedenti contro la
    famiglia e la dignità della persona umana, che contraddicono la legge
    naturale e la la garanzia del primo di tutti i diritti umani, che è il
    diritto alla vita.

    Sentiamo di essere anche come uno dei primi frutti della Vª
    Conferenza Generale dell'Episcopato Latino Americano e del
    Caribe, celebrata in questo stesso locale, nel maggio scorso, in che
    il Santo Padre, il Papa Benedetto XVI, menzionava la necessità
    dei popoli garantire "il diritto a una vita piena, propria dei figli
    di Dio, con condizioni più umane", per svolgere "la pienezza
    dell'esistenza umana, nella sua dimensione personale, familiare,
    sociale e culturale" (cf. Discorso Inaugurale della Conferenza).
    È necessario, per conseguenza, difendere la vita in tutte le sue
    fasi, dalla concezione fino alla morte naturale, riconoscere e
    promuovere la struttura naturale della famiglia, come unione tra un
    uomo e una donna attraverso del matrimonio, é tutelare il diritto dei
    genitori a educare i propri figli, tutto questo come conseguenza di
    principi iscritti nella natura umana e comuni a tutta l'umanità.

    Perché, effettivamente, la legge non si può basare soltanto nel
    consenso politico, ma anche sulla morale che si fondamenta in
    un'ordine naturale obiettiva. L'economia deve destinarsi all'essere
    umano come portatore di intrinseca dignità. Non ci può essere
    economia senza popolazione e non ci può essere popolazione senza
    figli. La sessualità, inoltre, compartecipa dei diritti e della
    dignità dell'essere umano e si destina alla costruzione di una
    famiglia come suo fine naturale.

    Dopo avere studiato e riflettuto su tali principi, sulle sue
    conseguenze e su fatti ampiamente documentati nella storia recente,
    SEGNALIAMO che

    - L'aborto, chimico o chirurgico, è stato utilizzato dai paesi
    sviluppati come il principale strumento per sostenere una politica
    mondiale di controllo popolazionale. Dal 1952, con la fondazione
    del Consiglio Popolazionale (Population Council), al quale si
    sono aggiunti, più tardi, la Fondazione Rockefeller, Ford,
    Gates e altre, si stà impiantando internazionalmente un programma
    popolazionale destinato al controllo demografico del pianeta. Il
    progetto include la diffusione di una mentalità anti natalista, che
    include l'uso dei contraccettivi, l'aborto legale e altri attacchi
    contro la vita, dentro di una prospettiva geopolitica e eugenica che
    hà deciso di priorizzare la lotta contro la povertà impedendo i poveri
    di avere discendenza invece di investire nello sviluppo economico.
    Dentro di questa nuova prospettiva, la contraccezione, l'aborto e
    anche l'eutanasia sono diventati parte di una politica demografica,
    integrata a una politica più ampia di globalizzazione, che cerca
    l'impianto del monopolio economico.

    - Dagli anni 80, per consenso strategico, elaborato dalle grande
    Fondazioni che promuovono l'aborto, le politiche di controllo
    popolazionale sono state presentate propositamente travestite sotto
    l'apparenza di una falsa emancipazione della donna e della difesa di
    pretesi diritti sessuali e riproduttivi, diffusi attraverso la
    creazione e il finanziamento di una rete internazionale di
    organizzazioni non governamentali (ONG) che promuovono il
    femminismo, l'educazione sessuale liberale e l'omossessualità.

    - L'Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), dalla decade
    del 1980, si è impegnata con le politiche di controllo
    popolazionale, che costituiscono, attualmente, uno dei grande campi
    delle sue azioni. Attraverso dei suoi Comitati di controllo l'ONU
    ha propositalmente scatenato lo sviluppo di una giurisprudenza nel campo
    del diritto internazionale con la quale si pretende preparare in
    riconoscimento dell'aborto come diritto umano. Attraverso di vari dei
    suoi organi e delle sue agenzie, l'ONU è stata ancora uno dei
    principali organismi internazionali a promuovere la legalizzazione
    dell'aborto nei paesi dell'America Latina.

    - Gli organismo internazionali di credito, come il Fondo Monetario
    Internazionale, il Banco Mondiale, il Banco Interamericano di
    Sviluppo, tra altri, concedono crediti per il sviluppo delle nostre
    nazione condizionandoli però a obiettivi polittici di controllo
    popolazionale.

    - Vari paesi dell'Unione Europea sono implicati nella diffusione
    internazionale dell'aborto e del controllo popolazionale, destinano a
    questo fine importanti somme di denaro e usando la sua influenza
    politica.

    - L'IPPF (International Planned Parenthood Federation),
    che costituisce la seconda ONG più potente del mondo, dopo la
    Croce Rossa Internazionale, con le sue organizzazioni locali (in
    Brasile, la Bemfam), e i suoi organismi satteliti, come la GPI
    (Gruppo Parlamentare Interamericano di Popolazione e Sviluppo) e
    l'IPAS, principale distributore di macchine di aspirazione per
    aborti precoci e di corsi di capacitazione in pratiche di aborto per
    medici, hà come obiettivo l'impianto, nei paesi in via di sviluppo,
    della contraccezione, sterilizzazione, aborto e allenamento di
    professionisti del campo della sanità per l'incorporazione di questi
    pratiche.

    - Parlamentari, professionisti della sanità, universitari, mezzi
    di comunicazione sociale, la classe giudica, sono pressionati e
    influenziati dai promotori di questa cultura della morte.

    - I governi, sia per omissione o per complicità, nella sua maggior
    parte hanno ceduto a queste pressioni impiantando programmi o politiche
    popolazionali, o anche, come nel caso del Brasile, proponendo la
    totale e completa decriminalizzazione dell'aborto, con che la pratica
    diventerebbe legale durante tutti i nove mesi della gravidanza.

    PER TUTTO CIÒ:

    - Denunciamo l'impianto di una cultura della morte che ci porta alla
    perdita del senso della vita, dei valori etici e diritti naturali, dei
    quali deriva tutto il diritto positivo.

    - Denunciamo il tentativo di decriminalizzare l'aborto in Latino
    America.

    - Denunciamo la frode nel campo scientifico, la manipolazione del
    linguaggio e le autorizzazioni statali che permettono nei nostri paesi
    la fabbricazione e la distribuzione di farmaci per ammazzare essere
    umani, dalle sue primi ore di vita, come succede con la "pillola del
    giorno seguente".

    - Denunciamo i programmi statali per liberalizzare l'aborto per via
    indiretta, come le Norme Tecniche del Ministero della Sanità, che
    "autorizzano" l'aborto per mezzo della semplice dichiarazione
    dell'interessata,

    - Denunciamo l'impianto di una educazione sessuale scolare edonista,
    propositalmente dissociata dell'idea del matrimonio e della costruzione
    della famiglia como suo fine naturale e, invece, centralizzata nella
    genitalità, nell'ideologia di genere e che promuove
    l'omossessualità tra bambini e giovani.

    - Denunciamo le tentativi di impiantare l'eutanasia in Brasile, per
    mezzo di risoluzioni dei consigli professionali.

    E finalmente PROPONIAMO:

    - Diffondere la conoscenza della Dottrina Sociale della Chiesa,
    fondamentale per la consolidazione di queste proposte che vogliono
    valorizzare la vita, attraverso la coscienza e la fedeltà alla
    prospettiva del Vangelo della Vita.

    - Promuovere una opzione decisiva per la vita umana e per la sua piena
    dignità, implementandola per mezzo delle diverse pastorali, movimenti
    e altre iniziative.

    - Mantenere osservatori permanenti dentro il Congresso Nazionale
    brasiliano e altre Case Legislative, in modo a ottenere un
    accompagnamento efficace delle proposte relative ai autentici diritti
    umani, alla vita e alla famiglia.

    - Patrocinare azioni legali perché cessino le violazioni ai diritti
    umani qui denunciati, senza alcuna eccezione.

    - Esigere il compimento dell'azione effettiva della difesa della
    vita, da tutte le istituzioni, organi e livelli competenti di potere,
    il rispetto integrale alla vita e alla dignità umana, segnalando come
    primo la richiesta all'Organizzazione delle Nazione Unite di un
    decreto di moratoria sulla pena di morte nel mondo, specificamente dei
    non nati, dei anziani e dei handicappati.

    Che questa dichiarazione sia un solenne impegno con la cultura della
    vita, perché tutti abbiano vita e la tengano in abbondanza.

    Santuario Nazionale di Nostra Signora della Concezione
    Aparecida, 9 febbraio 2008


    PASTORALE
    » La Pasqua Di Ogni Giorno Peccato E Morte, Redenzione E Rinascita
    » La Comunione Nelle Mani
    » Che Cos’è L’ascesi Cristiana?
    » Petizione Al Santo Padre Perché Venga Riconosciuto A Maria Santissima Il Triplice Titolo Di Corredentrice, Mediatrice, Avvocata
    » Il Caso Tomislav Vlašić
    » Consegne In Tutta Italia Nel Giorno E Nell'ora Desiderate
    » Allora Tutti Lo Abbandonarono E Fuggirono. .
    » Orfanotrifi Russi Lager Di Morte
    » Il Pellegrinaggio Un Punto Alla Ricerca Di Dio
    » L’ Essenza Dell’anima
    » Incontro Con Vicka
    » Le Fatture E I Malefici ..luigi Aiello
    » Il Mistero De Sesso : Finalmente Un Articolo Chiarificatore E Liberatorio.
    » La Santa Comunione Si Prende Sulla Lingua O Nella Mano?
    » La Bellissima Omelia Del Papa (benedetto Xvi) Sull'assunta: Straordinaria
    » Il Segreto Della Sacra Sindone
    » Il Digiuno Ecclesiastico
    » La Santa Casa Di Loreto : La “vera Casa Nazaretana” Di Maria
    » Dolore, Sofferenza..perché?
    » I Miracoli Di Gesu'
    » Così Dice Il Signore
    » Le Sette Frasi Di Gesù In Croce
    » L’umilta’ Di Maria
    » Salmo 22
    » Il Malocchio
    » Gli Atroci Dolori Sofferti Da Gesù, Durante La Sua Passione
    » Ricomincia Sempre
    » La Masturbazione Frequente ...analisi Del Peccato
    » Dio Cammina Con L'uomo
    » Questi Nostri Tempi
    » Le Grandezze Della Madonna
    » Fatima: Infine Il Mio Cuore Immacolato Trionferà
    » Come Si Aiuta Il Prossimo Mt 6: 1-4
    » Come Si Prega, In Che Modo Bisogna Pregare.
    » Lettera Di Karol Wojtyla A Padre Pio: “aiutami, Ho Ingenti Difficoltà”
    » I Miracoli Accadono Davvero Solo Se Si è In Unione Con Dio
    » Come Fare La Consacrazione Alla Madonna
    » Gli Sregolati Moti Dell'anima
    » La Bestemmia è L’urlo Dell’inferno
    » Dodici Consigli Per Pregare Il Rosario In Famiglia
    » La Superbia, La Concupiscenza
    » Transustanziazione
    » Adorazione Eucaristica Permanente
    » Il Sacramento Della Confermazione
    » Il Digiuno
    » Celebrazione Eucaristica Nella Domenica Della Divina Misericordia
    » Tuo Papa' Dio
    » Le Grazie Concesse A Chi Diffonde Il Culto Della Divina Misericordia
    » La Tristezza E Il Dolore, La Forza In Dio
    » Signore Ti Sto Cercando Perche' Non Rispondi?
    » I Tre Sacramenti: Acqua, Olio E Sale
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Peccatrice
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Disperata
    » Preghiera In Agosto
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Che Soffre
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Che Tende Alla Perfezione
    » Apparizioni E Rivelazioni: Scopi E Significato, Discernimento, Atteggiamento E Responsabilità Dei Fedeli
    » Il Significato Vero Del Digiuno
    » Testimonianza Sulla Potenza Di Medjugorje; La Forza Della Croce
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Perfetta
    » Cristo Descrive La Sua Amarezza
    » La Sessualita’ Nel Matrimonio
    » Chi Sono I Beati Veri
    » Do We Welcome Phenomena Or Mother Of God?
    » L'atto Impuro
    » La Donna E Il ‘vangelo Della Famiglia’
    » Che Cosa è La Bestemmia Contro Lo Spirito Santo
    » Chi è Senza Peccato....
    » Cristo-sposo
    » Il Fidanzamento
    » Guai A Coloro Che Fanno Decreti Iniqui (isaia 10)
    » E' Semplice Dire Il Rosario?
    » Il Perdono
    » L'apparenza, L'esaltazione, La Vanagloria; L'umiltà, Il Servizio, La Regalità Di Cristo
    » Il Senso Della Croce
    » Contraccezione – Aborto – Fecondazione Artificiale - Procreazione Responsabile I° Parte
    » Il Senso Di Colpa Nel Peccato
    » Etica Sessuale E Spiritualita' Della Famiglia
    » Perché Non Abortire
    » L’apertura Alla Vita Fecondita’ E Procreazione
    » La Medaglia Di San Benedetto. Che Cos'è?
    » Satana Ha Terrore Del Santo Rosario
    » Prayer Of Consecration To The Immaculate Heart Of Mary
    » Perche' Il Dolore; Perché Si Soffre; Perché Io Soffro
    » Il Potere Delle Benedizioni
    » Promesse Fatte Dalla Beata Vergine Maria Per Chi Recita Il Santo Rosario.
    » Conforto Per I Poveri -non Temete Io Sono Con Voi Tutti I Giorni
    » L’esorcismo Di Anneliese Michel E Le Rivelazioni Del Demonio
    » Che Cos'è Lo Scapolare?
    » La Confessione: Il Sacramento Della Penitenza E Della Riconciliazione
    » San Charbel (Šarbel , Jerbello - Sarbel) Giuseppe Makhluf Monaco Libanese Maronita
    » Contraccezione – Aborto – Fecondazione Artificiale - Procreazione Responsabile Ii° Parte
    » Il Perdono Nella Coppia
    » Il Valore Della Vita Umana
    » La Croce Di San Benedetto
    » Te Bendigo Y Deseo Que Dios Te Permita Cumplir Los Anhelos De Tu Corazón
    » Quando L'amore Vi Fa Cenno, Seguitelo,
    » Consecration To The Immaculate Heart Of Mary
    » Il Matrimonio
    » I Figli
    » Il Donare
    » Il Lavoro
    » Padre Amorth: “chi Vuole La Guerra In Siria è Strumento Del Demonio”
    » Domenica 6 Ottobre, Attesi Migliaia Di Fedeli Per La Recita Della Supplica
    » Consacrazione Del Mondo A Maria (di Papa Francesco)
    » In What Way We Can Take The Holy Communion: Into The Mouth Or On The Hands?
    Momenti dello Spirito
    » Liturgia Delle Ore Diretta Online
    » Abbi Fiducia In Me
    Consigliato da Top Negozi
    RECENSIONI
    » La Famiglia Oggi E Le Sue Crisi
    » Un Grave Caso Di Possesione Diabolica
    » L’eutanasia Nell’etica Cristiana
    » Gli Itinerari Dell’anima
    » La Crisi Dell'amore, Della Fede, Della Vita
    » La Procreazione Assistita:la Coppia Cristiana Cosa Puo' Accettare?
    » La "straordinaria" Santita' Di Padre Pio
    » Intervista A Dio
    » Educare Alla Sessualita', Educare Alla Vita
    » Cuba, Orrori Del Comunismo Di Fidel Castro
    » Che Cosa è Il Santo Rosario, E Come è Nato
    » Links Di Preghiera
    » Testimonianza Di Marja Pavloic
    » Dimensione Religiosa Dell'educazione Nella Scuola Cattolica Parte A
    » Dimensione Religiosa Dell'educazione Nella Scuola Cattolica Parte B
    » Sintesi Generale Dimensione Religiosa Del Processo Educativo
    » Vicka Racconta Il Suo Viaggio Con La Madonna Nell'aldilà
    » La Potenza Di Medjugoje -testimonianza
    » Intervista All'esorcista
    » San Massimiliano
    » Immagine Della Vergine Del Santuario Di Pompei
    » L'entrata Nelle Tenebre Dell'al Di LÀ
    » Fecondazione Artificiale
    » Madonna Dei Poveri A Banneux 75.mo Anniversario Delle Apparizioni
    » La Verità Sulle Cellule Staminali
    » La Santità
    » Cenni Storico-biografici Varie Informazioni Sulle Apparizioni Mariane E Sulla Vita Di Santi, Mistici E Veggenti
    » Reificazione Umana (ancora Sulle Cellule Staminali)
    » Il Problema Della Datazione Dei Vangeli E Di Quello Di Marco In Particolare.
    » Egitto: Cristiani E Musulmani Insieme Per La Pace E La Giustizia
    » Bartolo Longo (fondatore Del Santuario Di Pompei)
    » La Fecondazione In Vitro, L’insostenibile Leggerezza Del Concepimento (resoconto)
    » La Legge Sulla Fecondazione
    » Norme In Materia Di Procreazione Medicalmente Assistita
    » La Felicita'
    » Tutto Viene Da Dio
    » Santa Brigida Di Svezia
    » L'annunciazione Dell'angelo A Maria
    » About Us - Chi Siamo  » Contact Us  » Guarantees  » Privacy  » Testimonial  
    CITTACATTOLICA.COM © 2003-2017 - All right reserved