Homepage     Carrello     About Us - Chi Siamo     Contact Us     Guarantees     Privacy     Testimonial  
Italiano Inglese Francese Spagnolo Portoghese
Cerca nel Titolo Descrizione Tutto
articoli nel carrello : 0
Totale Spesa : € 0.00

  • ARREDI DA GIARDINO
  • ARREDI E PARAMENTI LITURGICI
  • OGGETTISTICA SACRA
  • SCULTURE IN LEGNO -OPERE UNICHE
  • STATUE



  • Città Cattolica

    Utenti on line : 15
    Visite : 10812690

    Preghiere
    » Supplica Alla Regina Del Ss.rosario Di Pompei
    » Lode A Te Signore
    » Benedizione Divina
    » L'atto Di Abbandono A Gesu’
    » Supplica Alla Madonna Di Fatima
    » Consacrazione Alla Vergine Immacolata
    » Via Crucis Per La Famiglia
    » Dalla Voce Di Gesù
    » Via Crucis Per La Famiglia Seguito
    » Preghiera A San Michele Arcangelo
    » Devozione A Gesu’ Nel Gethsemani
    » Coroncina Allo Spirito Santo
    » Preghiera A Giovanni Paolo I I°
    » Consacrazioni Alla Sacra Famiglia
    » Maria!!! Onnipotente Per Grazia.
    » Grazie Signore
    » Cristo Re Dell'universo
    » Coroncina Alla Sacra Famiglia
    » Coroncina Alla Divina Misericordia
    » Se Nessuno Ti Ama, La Mia Gioia è Amarti
    » Il Rosario Dell'immacolata Concezione Come Si Recita E Quali Grandi Grazie Elargisce.
    » Benefici E Grazie In Misura Enorme A Chi Recita Il Santo Rosario
    » Benefici Del Santo Rosario Ii° Parte
    » Corona Di Cento “requiem”
    » Maria Madre Della Pieta'
    » Preghiera Ad Un Anima Agonizzante
    » La Novena Alla Divina Misericordia
    » Magnificat
    » Dialogo Di Fiducia Con Gesu'
    » La Grande Promessa I 9 Primi Venerdi Del Mese
    » La Grande Promessa: I Primi 5 Sabati
    » Preghiere Di Liberazione Da Satana E Gli Spiriti Maligni
    » Amami Come Sei
    » Orazioni Di Santa Brigida
    » Preghiera Sposi
    » Novena A San Giuseppe.
    » Preghiera A San Giuseppe
    » Novena All’immacolata Concezione
    » Via Crucis Dettata Da Gesu’ A Josefa Menendez
    » Il Santo Rosario Con I Misteri Della Luce
    » Preghiera Per La Pace
    » Pensaci Tu
    » Il Rosario Della Pace
    » Le Profezie :comunicazione Della Direzione
    » La Pesca Miracolosa
    » Perdono D'assisi: Come Prepararsi
    » Il Nostro Amico Gesù
    » Il Rosario Missionario
    » Io Sono Il Buon Pastore (gruppo Familiare)
    » Rosario Delle Sante Piaghe Di Nostro Signore Gesu’ Cristo
    » Devozioni Del Sacro Cuore - Ascolta Queste Promesse

      Homepage
    CRISTO-SPOSO




    VII° INCONTRO DIOCESANO

     

    Dalla Sponsalità di Cristo-Chiesa,


    all’azione pastorale per la famiglia


     

    di don Mario Colavita

     

    Termoli, 2 giugno 2005

     


     


    “La famiglia stessa è il grande mistero di Dio. Come chiesa domestica, essa è la sposa di Cristo”. (Giovanni Paolo II)

     

    Continuiamo i nostri incontri di spiritualità familiare, facendoci aiutare dall’icona di Cristo lo sposo della Chiesa sposa. Da questa icona prende spunto la nostra riflessione, Cristo è lo Sposo, è lo Sposo innamorato della sua Sposa, la Chiesa! Questo mistero è grande, cioè ciò che avviene tra i due è Grande! E’ il mistero dell’amore donato ed accolto, è il mistero della relazione tra Dio e l’uomo, è il mistero che abbraccia e bacia l’uomo e la donna nel desiderio di fare e portare avanti la famiglia.

    Dall’immagine sponsale di Cristo, di cui abbiamo parlato e riflettuto in questo anno, nasce la consapevolezza dell’importanza di ri-vedere e ri-partire da questo dato così importante e fondativo per comprendere la dimensione del matrimonio come sacramento dell’amore tra uomo-donna.

    Se togliamo dal matrimonio la dimensione dell’amore esso rischia di diventare un arido contratto giuridico, dove i due rivendicano la propria parte. E’ l’amore che unisce, rende una cosa sola. Come è questo amore, quanto è forte l’amore sponsale? Per capire l’immagine più limpida la troviamo in Cristo Sposo e nella Sposa, la Chiesa.

     

    La sponsalità di Cristo cuore e anima della vita di coppia

     

    Più volte il papa Giovanni Paolo II, ha ribadito e rilanciata l’idea della contemplazione del volto di Cristo, fissare lo sguardo su di lui significa lanciare luce sulla esistenza stessa dell’uomo e della donna. Nel NT è lo stesso Cristo che si presenta nella vesta di sposo. Lui non ha parlato del significato dell’essere uomo e donna, sposo e sposa, padre e madre, ma si è fatto egli stesso interprete e protagonista dell’esperienza sponsale innestando nella nuzialità Umana quella divina. Ecco allora l’importanza di ricuperare il linguaggio di Cristo sposo e della Chiesa sposa, esso ha il pregio di fissare lo sguardo su Cristo e di rinvigorire anche la dimensione della chiesa. La Chiesa è la sposa, la chiesa siamo noi, il popolo dei battezzati, la chiesa è la famiglia definita per antonomasia piccola (chiesa). La chiesa è unita a Cristo come lo sposo è unito alla sua sposa. Vedete allora che l’immagine diventa simbolo di una realtà più forte e profonda.

    In questi anni, i teologi, le università pontificie, le commissioni.., stanno approfondendo il titolo antico di Cristo sposo, in questo vi invito a guardare con attenzione l’icona, Cristo sposo-re illumina e vivifica la chiesa regina, in questo mistero dell’amore grande ciascuno scopre la propria vocazione, la rafforza e nello stesso tempo la mette al servizio per il bene della chiesa in Cristo.

    Da questa certezza, la coppia, la famiglia, i giovani fidanzati possono dare un volto alla loro ecclesialità, nasce la domanda: perché lavorare per e nella chiesa? Cosa ci spinge a dare la nostra testimonianza nella comunità parrocchiale? Penso proprio che l’immagine sponsale di Cristo e Chiesa siano il motivo trascinante per andare avanti per prendere il largo anche per una pastorale che recuperi appieno il senso della sponsalità[1].

    Su questa strada  l’insegnamento del compianto Giovanni Paolo II è stato eccezionale e nello stesso tempo illuminante. Nel 1994 ricorrendo l’anno internazionale della famiglia ha voluto scrivere una lettera alle famiglie in essa invita le coppie, le famiglie a lasciarsi affascinare dal mistero grande, e nello stesso tempo a ri-leggere la propria vita: “La famiglia stessa è il grande mistero di Dio. Come « chiesa domestica », essa è la sposa di Cristo. La Chiesa universale, e in essa ogni Chiesa particolare, si rivela più immediatamente come sposa di Cristo nella « chiesa domestica » e nell'amore in essa vissuto: amore coniugale, amore paterno e materno, amore fraterno, amore di una comunità di persone e di generazioni. L'amore umano è forse pensabile senza lo Sposo e senza l'amore con cui Egli amò per primo sino alla fine? Solo se prendono parte a tale amore e a tale « grande mistero », gli sposi possono amare « fino alla fine »: o di esso diventano partecipi, oppure non conoscono fino in fondo che cosa sia l'amore e quanto radicali ne siano le esigenze.(LF,19).

     

    Quale cammino pastorale

     

    Le sfide pastorali oggi sono enormi. La chiesa oggi sembra combattere con un nemico invisibile, un po’ come muovere guerra ai mulini a vento di Cervantes. Il nemico invisibile è la cultura, essa abbraccia tutto il nostro modo di vivere. Se una cultura accentua un aspetto piuttosto che un altro allora l’uomo, il suo vivere accentuerà l’uno o l’altro aspetto. Mentre il relativismo, cioè il lasciarsi portare qua e là da qualsiasi vento di dottrina, appare come l’unico atteggiamento all’altezza dei tempi odierni. Si va costituendo una dittatura del relativismo che non riconosce nulla come definitivo e che lascia

    come ultima misura solo il proprio io e le sue voglie”. Così il cardinale Ratzinger per la messa pro eligendo pontifice

    Ricuperare il senso della vita e dare senso alla vita stessa è una delle grandi sfide della famiglia, (vediamo in questo la situazione sul referendum), il senso dell’amore tra uomo e donna, della famiglia come bene in sé e bene per la società stessa.

    Cosa possiamo fare noi? Come cercare di incidere in una cultura che sembra fagocitare ogni segno di speranza? Come cristiani non possiamo non scommettere sulla forza dell’amore, quell’amore che si veste degli abiti nuziali e si arricchisce della realtà familiare. Incidere su una cultura che pone sull’altare dell’esistere la libertà a tutti i costi da ogni cosa e da ognuno, vuol dire avere chiaro e forte il concetto del valore del fine della vita e di che senso dare alla vita. Penso che riflettendo ancora di più su questo, e così passare da un pensiero ad un modo di vita (ricuperare il valore dell’amore coniugale, la preghiera tra la coppia e in famigliare ad esempio), le famiglie, possono incidere su quel complesso sistema culturale che già da qualche anno o più, ha messo fuori uso l’amore in sé, la fedeltà e ogni cosa che sa di definitivo.

    Due figure ci aiutano a capire la nostra situazione e a reagire ad essa. Le prendo a prestito dagli studi di Joseph Ratzinger. Una è l’immagine del sicomoro.

    Raztinger, in un incontro del 2002, parlando della comunicazione, cultura e evangelizzazione, cita S.Basilio Magno, egli parte dal profeta Amos raccoglitore di sicomori: «Pastore sono e coltivatore di sicomori» (Am 7,14). La traduzione greca del libro del profeta, la LXX, rende in modo più chiaro nel seguente modo l’ultima espressione: «Io ero uno che taglia i sicomori[2]». Per questo motivo, noi riteniamo, (il sicomoro) è un simbolo per l’insieme dei popoli pagani: esso forma una gran quantità, ma è allo stesso tempo insipido. Ciò deriva dalla vita secondo le abitudini pagane. Quando si riesce a inciderla con il Logos, si trasforma, diviene gustosa e utilizzabile». Raztinger da questa immagine trae il suggerimento saggio dell’incisione, chi incide per trasformare da amaro in gustoso è il Logos (Cristo). Il Cristo, però, ha bisogno dei coltivatori, cioè di coloro che sappiano incidere “l’intervento necessario presuppone competenza, conoscenza dei frutti e del loro processo di maturazione, esperienza e pazienza”. Oggi chi più della famiglia può incidere sulle altre famiglie, chi più della famiglia come società naturale e soprannaturale può veicolare il valore dell’amore, del perdono, della fedeltà, dell’educazione?

    L’altra immagine è quella del circo. Nell’introduzione al cristianesimo il teologo Ratzinger, narra una storiella ripersa da Kierkegaard: La storiella è interessante. “Narra come un circo viaggiante in Da­nimarca fosse un giorno caduto in preda ad un incendio. Ancora mentre da esso si levavano le fiamme, il direttore mandò il clown già abbigliato per la recita a chiamare aiuto nel villaggio vicino, oltretutto anche perché c’era pericolo che il fuoco, propagandosi attraverso i campi da poco mietuti e quindi aridi, s’appiccasse anche al villaggio. Il clown corse affannato al villaggio, supplicando i pae­sani ad accorrere al circo in fiamme, per dare una mano a spegnere l’incendio. Ma essi presero le grida del pagliaccio unicamente per un astutissimo trucco del mestiere, tendente ad attrarre la più gran quantità possibile di gente alla rappresentazione; per cui lo applau­divano, ridendo sino alle lacrime. Il povero clown aveva più vo­glia di piangere che di ridere; e tentava inutilmente di scongiurare gli uomini ad andare, spiegando loro che non si trattava affatto d’una finzione, d’un trucco, bensì d’una amara realtà, giacché il circo stava bruciando per davvero. Il suo pianto non faceva altro che intensi­ficare le risate: si trovava che egli recitava la sua parte in maniera stupenda... La commedia continuò così, finché il fuoco s’appiccò realmente al villaggio, ed ogni aiuto giunse troppo tardi: sicchè vil­laggio e circo andarono entrambi distrutti dalle fiamme[3]”. Il dramma della storiella non è forse il dramma che vive la chiesa? La nostra pastorale? Con tutti i mezzi noi ci sforziamo di comunicare la verità, la bellezza dei valori del matrimonio e della famiglia, dell’educazione dei figli… con  risultati minimi….

    In questo contesto culturale, non certo facile, comunicare e ravvivare una spiritualità familiare, che muove dalla sponsalità di Cristo, penso, sia la speranza pastorale dei nostri tempi. La speranza si riaccende nella famiglia e nel cuore di ognuno, è credere nell’amore che per chi ha fede diventa forte come la morte.

    Per questo e concludo, ci auguriamo tutti laici e non, un impegno maggiore nel ravvivare il dono dell’amore sponsale, lì è il cuore del cuore del mistero che annunciamo e quel cuore vogliamo interrogare e trovare suggerimenti…. Grazie!

     

     

     







    [1] Non a caso i due sacramenti ordine e matrimonio, sono come due cugini stretti, chi per l’antico li ha nettamente separi, oggi non può non metterli insieme perché ambedue sono ordinati alla salvezza degli altri. Scrive il catechismo: “due altri sacramenti, l’Ordine e il matrimonio, sono ordinati alla salvezza altrui. Se contribuiscono anche alla salvezza personale, questo avviene attraverso il servizio degli latri. Essi conferiscono una missione particolare nella Chiesa e servono all’edificazione del popolo di Dio” CCC, 1534.



    [2] La traduzione si fonda sul fatto che i frutti del sicomoro devono essere incisi prima del raccolto, poi maturano entro pochi giorni. Basilio presuppone nel suo commentario a Isaia 9, 10 questa prassi, infatti egli scrive: «Il sicomoro è un albero, che produce moltissimi frutti. Ma non hanno alcun sapore, se non li si incide accuratamente e non si lascia fuoriuscire il loro succo, cosicché divengano gradevoli al gusto.



    [3] J.Raztinger, Introduzione al cristianesimo, Brescia 19745, 11-12.

    PASTORALE
    » La Pasqua Di Ogni Giorno Peccato E Morte, Redenzione E Rinascita
    » La Comunione Nelle Mani
    » Che Cos’è L’ascesi Cristiana?
    » Petizione Al Santo Padre Perché Venga Riconosciuto A Maria Santissima Il Triplice Titolo Di Corredentrice, Mediatrice, Avvocata
    » Il Caso Tomislav Vlašić
    » Consegne In Tutta Italia Nel Giorno E Nell'ora Desiderate
    » Allora Tutti Lo Abbandonarono E Fuggirono. .
    » Orfanotrifi Russi Lager Di Morte
    » Il Pellegrinaggio Un Punto Alla Ricerca Di Dio
    » L’ Essenza Dell’anima
    » Incontro Con Vicka
    » Le Fatture E I Malefici ..luigi Aiello
    » Il Mistero De Sesso : Finalmente Un Articolo Chiarificatore E Liberatorio.
    » La Santa Comunione Si Prende Sulla Lingua O Nella Mano?
    » La Bellissima Omelia Del Papa (benedetto Xvi) Sull'assunta: Straordinaria
    » Il Segreto Della Sacra Sindone
    » Il Digiuno Ecclesiastico
    » La Santa Casa Di Loreto : La “vera Casa Nazaretana” Di Maria
    » Dolore, Sofferenza..perché?
    » I Miracoli Di Gesu'
    » Così Dice Il Signore
    » Le Sette Frasi Di Gesù In Croce
    » L’umilta’ Di Maria
    » Salmo 22
    » Il Malocchio
    » Gli Atroci Dolori Sofferti Da Gesù, Durante La Sua Passione
    » Ricomincia Sempre
    » La Masturbazione Frequente ...analisi Del Peccato
    » Dio Cammina Con L'uomo
    » Questi Nostri Tempi
    » Le Grandezze Della Madonna
    » Fatima: Infine Il Mio Cuore Immacolato Trionferà
    » Come Si Aiuta Il Prossimo Mt 6: 1-4
    » Come Si Prega, In Che Modo Bisogna Pregare.
    » Lettera Di Karol Wojtyla A Padre Pio: “aiutami, Ho Ingenti Difficoltà”
    » I Miracoli Accadono Davvero Solo Se Si è In Unione Con Dio
    » Come Fare La Consacrazione Alla Madonna
    » Gli Sregolati Moti Dell'anima
    » La Bestemmia è L’urlo Dell’inferno
    » Dodici Consigli Per Pregare Il Rosario In Famiglia
    » La Superbia, La Concupiscenza
    » Transustanziazione
    » Adorazione Eucaristica Permanente
    » Il Sacramento Della Confermazione
    » Il Digiuno
    » Celebrazione Eucaristica Nella Domenica Della Divina Misericordia
    » Tuo Papa' Dio
    » Le Grazie Concesse A Chi Diffonde Il Culto Della Divina Misericordia
    » La Tristezza E Il Dolore, La Forza In Dio
    » Signore Ti Sto Cercando Perche' Non Rispondi?
    » I Tre Sacramenti: Acqua, Olio E Sale
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Peccatrice
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Disperata
    » Preghiera In Agosto
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Che Soffre
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Che Tende Alla Perfezione
    » Apparizioni E Rivelazioni: Scopi E Significato, Discernimento, Atteggiamento E Responsabilità Dei Fedeli
    » Il Significato Vero Del Digiuno
    » Testimonianza Sulla Potenza Di Medjugorje; La Forza Della Croce
    » Dialogo Fra Gesu' Misericordioso E L'anima Perfetta
    » Cristo Descrive La Sua Amarezza
    » La Sessualita’ Nel Matrimonio
    » Chi Sono I Beati Veri
    » Do We Welcome Phenomena Or Mother Of God?
    » L'atto Impuro
    » La Donna E Il ‘vangelo Della Famiglia’
    » Che Cosa è La Bestemmia Contro Lo Spirito Santo
    » Chi è Senza Peccato....
    » Cristo-sposo
    » Il Fidanzamento
    » Guai A Coloro Che Fanno Decreti Iniqui (isaia 10)
    » E' Semplice Dire Il Rosario?
    » Il Perdono
    » L'apparenza, L'esaltazione, La Vanagloria; L'umiltà, Il Servizio, La Regalità Di Cristo
    » Il Senso Della Croce
    » Contraccezione – Aborto – Fecondazione Artificiale - Procreazione Responsabile I° Parte
    » Il Senso Di Colpa Nel Peccato
    » Etica Sessuale E Spiritualita' Della Famiglia
    » Perché Non Abortire
    » L’apertura Alla Vita Fecondita’ E Procreazione
    » La Medaglia Di San Benedetto. Che Cos'è?
    » Satana Ha Terrore Del Santo Rosario
    » Prayer Of Consecration To The Immaculate Heart Of Mary
    » Perche' Il Dolore; Perché Si Soffre; Perché Io Soffro
    » Il Potere Delle Benedizioni
    » Promesse Fatte Dalla Beata Vergine Maria Per Chi Recita Il Santo Rosario.
    » Conforto Per I Poveri -non Temete Io Sono Con Voi Tutti I Giorni
    » L’esorcismo Di Anneliese Michel E Le Rivelazioni Del Demonio
    » Che Cos'è Lo Scapolare?
    » La Confessione: Il Sacramento Della Penitenza E Della Riconciliazione
    » San Charbel (Šarbel , Jerbello - Sarbel) Giuseppe Makhluf Monaco Libanese Maronita
    » Contraccezione – Aborto – Fecondazione Artificiale - Procreazione Responsabile Ii° Parte
    » Il Perdono Nella Coppia
    » Il Valore Della Vita Umana
    » La Croce Di San Benedetto
    » Te Bendigo Y Deseo Que Dios Te Permita Cumplir Los Anhelos De Tu Corazón
    » Quando L'amore Vi Fa Cenno, Seguitelo,
    » Consecration To The Immaculate Heart Of Mary
    » Il Matrimonio
    » I Figli
    » Il Donare
    » Il Lavoro
    » Padre Amorth: “chi Vuole La Guerra In Siria è Strumento Del Demonio”
    » Domenica 6 Ottobre, Attesi Migliaia Di Fedeli Per La Recita Della Supplica
    » Consacrazione Del Mondo A Maria (di Papa Francesco)
    » In What Way We Can Take The Holy Communion: Into The Mouth Or On The Hands?
    Momenti dello Spirito
    » Liturgia Delle Ore Diretta Online
    » Abbi Fiducia In Me
    Consigliato da Top Negozi
    RECENSIONI
    » La Famiglia Oggi E Le Sue Crisi
    » Un Grave Caso Di Possesione Diabolica
    » L’eutanasia Nell’etica Cristiana
    » Gli Itinerari Dell’anima
    » La Crisi Dell'amore, Della Fede, Della Vita
    » La Procreazione Assistita:la Coppia Cristiana Cosa Puo' Accettare?
    » La "straordinaria" Santita' Di Padre Pio
    » Intervista A Dio
    » Educare Alla Sessualita', Educare Alla Vita
    » Cuba, Orrori Del Comunismo Di Fidel Castro
    » Che Cosa è Il Santo Rosario, E Come è Nato
    » Links Di Preghiera
    » Testimonianza Di Marja Pavloic
    » Dimensione Religiosa Dell'educazione Nella Scuola Cattolica Parte A
    » Dimensione Religiosa Dell'educazione Nella Scuola Cattolica Parte B
    » Sintesi Generale Dimensione Religiosa Del Processo Educativo
    » Vicka Racconta Il Suo Viaggio Con La Madonna Nell'aldilà
    » La Potenza Di Medjugoje -testimonianza
    » Intervista All'esorcista
    » San Massimiliano
    » Immagine Della Vergine Del Santuario Di Pompei
    » L'entrata Nelle Tenebre Dell'al Di LÀ
    » Fecondazione Artificiale
    » Madonna Dei Poveri A Banneux 75.mo Anniversario Delle Apparizioni
    » La Verità Sulle Cellule Staminali
    » La Santità
    » Cenni Storico-biografici Varie Informazioni Sulle Apparizioni Mariane E Sulla Vita Di Santi, Mistici E Veggenti
    » Reificazione Umana (ancora Sulle Cellule Staminali)
    » Il Problema Della Datazione Dei Vangeli E Di Quello Di Marco In Particolare.
    » Egitto: Cristiani E Musulmani Insieme Per La Pace E La Giustizia
    » Bartolo Longo (fondatore Del Santuario Di Pompei)
    » La Fecondazione In Vitro, L’insostenibile Leggerezza Del Concepimento (resoconto)
    » La Legge Sulla Fecondazione
    » Norme In Materia Di Procreazione Medicalmente Assistita
    » La Felicita'
    » Tutto Viene Da Dio
    » Santa Brigida Di Svezia
    » L'annunciazione Dell'angelo A Maria
    » About Us - Chi Siamo  » Contact Us  » Guarantees  » Privacy  » Testimonial  
    CITTACATTOLICA.COM © 2003-2017 - All right reserved